i
Please select a hotel.

Arte in Hotel

Palazzo Naiadi ci racconta delle “Thermae Diocletani”, tra le più celebri ed eleganti del passato, mostrando i meravigliosi reperti dei suoi scavi, come la vasca all’interno della Sala Diocleziano, la pavimentazione a mosaico in grandi tessere nel foyer dell’area meeting, la fontana ottagonale sotto la Sala Michelangelo.
L’Ala Clementina, risultato di una trasformazione del “calidrum” termale in magazzini dell’Annonaria Frumentaria di Roma, conserva ancora le originali capriate in legno a vista, sapientemente recuperate e restaurate.
Soggiornare al Palazzo Naiadi è anche l’occasione per ammirare un importante elemento d’arte contemporanea: il solenne cartone preparatorio alla geografia di Mario Sironi (1885-1961), che raffigura la rigida postura di una donna seduta, quasi in trono, con ai piedi il mondo che campeggia la composizione.